MEDICAL SPA EMOTIONS excellence-in-wellness
Home IT EN
 
Dermatologia Olistica

DERMATOSCOPIA NEVI

QUELLO CHE I NEVI RACCONTANO: interpretazione bioenergetica e prevenzione oncologica (dermatoscopia)
La posizione in cui una lesione dermatologica si forma è indicativa di un insieme di fattori importantissimi per la diagnosi e la terapia della stessa.

La dermatologia topografica ci insegna che certe malattie colpiscono solo certe aree corporee e non altre, che hanno andamento centrifugo o centripeto, tendono a rilevarsi o approfondirsi.

L’esame dermatoscopico poi, ci permette di vedere in trasparenza ciò che avviene sotto la pelle, come la maschera di un sub a pelo d’acqua. Sarà così possibile mappare la cute come una cartina geografica e ricontrollare a distanza anche le minime variazioni delle lesioni sospette.

L’interpretazione bioenergetica è ancora più importante per riconoscere quali punti o meridiani energetici scorrono al di sotto di nevi e angiomi, perché spesso proprio da loro dipende la guarigione della lesione o la sua cronicizzazione. 

Ci avete mai fatto caso?

 

ARTICOLI SUL METODO
 


DOTT. ROBERTO CAVAGNA - DERMATOLOGO OLISTICO

PARMA: FACTORY 1914 - Via Trento, 41 - Cell. +39 335 6064694 

Mail: info@dermatologiaolistica.com | P.IVA 01677070342 - policy e cookie